Come recuperare Supporti eliminati File In Android?

Ripristina i file multimediali cancellati (foto, video, audio, ecc.) Da dispositivi mobili Android, senza alcun backup!

L’utilizzo di dispositivi mobili Android (telefono / tablet) potrebbe aver incontrato diverse circostanze nella vita quotidiana che potrebbero causare la perdita dei file multimediali importanti su Android.

I file multimediali eliminati possono essere recuperati dal backup memorizzato. Se non c’è alcun backup dei file multimediali, in quel caso è possibile ripristinare i file multimediali eliminati da Android con l’assistenza di Android Dati Recupero Strumento. È strumento di recupero professionale in quanto recupera i dati persi o cancellati a causa del ripristino del dispositivo Android alle impostazioni di fabbrica o per l’eliminazione manuale.

Altre caratteristiche di questo strumento di applicazione sono:

  • Recupera i file multimediali formattati persi, cancellati, cancellati come immagini, filmati, canzoni, video, audio e altri file da Android.
  • Recuperare i dati eliminati, persi o nascosti di tutti i modelli di dispositivi Android.
  • Ricaricare i dati cancellati dalla scheda di memoria formattata inserita in Android.
  • Ricevi anche i contatti persi, messaggi di testo, registri delle chiamate, messaggi whatsapp, note, registrazioni vocali, file memo e molti altri.
  • Programma di lettura al 100%, sicuro, sicuro e facile da usare.

Ristabilire cancellati media Archiviazione di file da Android

Al giorno d’oggi, gli smartphone Android sono disponibili a prezzi accessibili e lo trovate nelle mani di tutti.

E questi smartphone Android dispongono di memoria interna espandibile e espandibile fino a 4 GB, 8 GB, 16 GB, 3 GB, 64 GB o addirittura 128 GB e quindi gli utenti preferiscono scaricare e archiviare brani musicali, immagini, video brani, filmati , Più applicazioni, ecc, in modo che possano trascorrere il tempo libero con i loro smartphone.

Si può dire che i telefoni Android oggi sono diventati i dispositivi di intrattenimento.

D’altra parte, le persone che non hanno abbastanza conoscenze tecniche possono perdere facilmente i dati. Sei interi file multimediali come foto, video, canzoni Mp3, ecc di vari formati possono essere eliminati dai dispositivi Android.

Potresti aver memorizzato le tue foto preferite catturate da te o hai collezionato video che hai scaricato da YouTube o un altro sito web.

Ma a volte questi file multimediali vengono eliminati intenzionalmente o accidentalmente dai telefoni Android. Se questi file multimediali sono il tuo importante, allora ti preoccupi, ma ora non devi, perché puoi facilmente ripristinare i file di archiviazione multimediale dai telefoni androidi usando lo strumento di recupero dati Android.

Scenari in cui i file multimediali del telefono Android vengono eliminati:

1 – I file multimediali come foto, video, canzoni possono essere eliminati accidentalmente. Pertanto dovete prestare attenzione durante l’utilizzo del telefono Android.

2 – Formattare o aggiornare il sistema operativo elimina tutti i file multimediali dal proprio dispositivo. Pertanto è necessario creare un backup prima di formattare o aggiornare il tuo telefono Android.

3 – L’attacco di virus al tuo dispositivo può facilmente corrompere i file multimediali memorizzati nel telefono. Potrebbe non essere possibile accedere o aprire il file multimediale dopo l’infezione da virus.

Non importa quale sia la ragione per la cancellazione dei file multimediali dal tuo telefono Android, puoi recuperarli facilmente utilizzando un software di recupero dati Android.

Recupero dei file multimediali eliminati dal supporto Conservazione Android

Android Dati Recupero È uno dei migliori e appropriati software che ti aiutano a recuperare i file multimediali eliminati come foto, video, canzoni mp3, filmati e altri file multimediali dall’archivio multimediale Android. Questa utilità è in grado di rilevare facilmente tutti i formati di file multimediali, ad esempio per le immagini in grado di ripristinare i formati come JPEG, PNG, GIF, TIF, JPG, ecc. Per video è possibile ripristinare formati quali 3GP, AVI, MP4, MOV, MPEG, Etc e per audio può ripristinare i formati come MP3, AAC, M4A, OOG, FLAC ecc.

Il software ripristina anche i dati come i contatti, i messaggi di testo, le note, le registrazioni delle chiamate, memo, cronologia delle chiamate, file di documenti, la cronologia chat di whatsApp e molto altro da Android.

Con l’aiuto di Media File Recupero Software per Android, è possibile recuperare tutti i tipi di file multimediali da Android Smartphone e tablet che funzionano su Nougat, Marshmallow, KitKat, Jelly Bean, Ice Cream Sandwich, Pan di zenzero, ecc.

Supporta tutte le marche dei dispositivi Android e recupera i file multimediali eliminati da Gionee, Samsung Galaxy, HTC, Micromax, Karbonn, Google Nexus, Lenovo, Motorola, Oppo, Vivo, Xiaomi, LG, Panasonic e altri telefoni Android. Il software è supportato e funziona bene su quasi tutta la versione di Windows e del sistema operativo Mac.

Nota – Per il recupero di successo, smettere di utilizzare i telefoni Android / Tablet. Perché se si aggiunge nuovi dati sul dispositivo, sovrascriverà i dati esistenti e pertanto perderà le probabilità di recupero.

Potrebbe anche interessarti:

Passi per recuperare i file multimediali eliminati dai Android telefoni/compresse

Fase 1 – Installare e avviare Android recupero dati sul sistema e quindi collegare il telefono Android o scheda con il PC tramite cavo USB.

step 1

Fase 2 – Impostazione di Android per attivare il debug USB Ora attivare il debug USB. Tre diverse modalità sono previste per diversi utenti Android che utilizzano il sistema operativo diverso. È possibile selezionare la modalità secondo la vostra sistema operativo del dispositivo come muggito.

Android 2.3 o versioni precedenti: Enter “Impostazioni”> Fare clic su “Applicazioni”> Fai clic su “Sviluppo”> Controlla “Debug USB”

Android 3,0-4,1: Enter “Impostazioni”> Clicca “Opzioni sviluppatore”> Check “Debug USB”

Android 4.2 o più recente: Enter “Impostazioni”> Fare clic su “Info sul telefono”> Tap “Costruire numero” per diverse volte fino ad ottenere una nota: “Tu sei in modalità sviluppatore”> Di nuovo a “Impostazioni”> Clicca “Opzioni sviluppatore”> Verifica ” debug USB “

step 2

Fase 3 – Una volta che il debug USB che permette Completa, lo strumento riconoscerà automaticamente il dispositivo. Dopo di che, è necessario fare clic su “Avanti” per consentire all’applicazione di eseguire la scansione del dispositivo per Android Phone Data Recovery Sulla Finestra / MAC. Per la scansione di successo, è necessario assicurarsi che ci sia almeno il 20% della batteria per il telefono.

step 3

Fase 4 – Se si è radicato il vostro telefono Android prima, è necessario consentire l’autorizzazione strumento Superuser sullo schermo del tuo dispositivo Android prima della scansione. Hai solo bisogno di cliccare su “Consenti” pulsante, come e quando messaggio pop-up sullo schermo del telefono.

step 4

Poi di nuovo al vostro PC e cliccare su “Start” per avviare il processo di scansione.

step 4 1

Fase 5 – Al fine di risparmiare tempo, questo strumento offre due modalità di processo di scansione. È possibile scegliere di “scansione per i file eliminati” per eseguire la scansione solo i file eliminati.

step 5

Fase 6 – anteprima e recuperare i dati da un dispositivo Android. Lo strumento ci vorrà del tempo per eseguire la scansione dei dati. Dopo di che, è possibile visualizzare in anteprima i dati recuperati presenti nel risultato della scansione. Se si vuole recuperare le foto, fai clic su “foto” sezione e quindi selezionare le foto che si desidera tornare sul PC. Infine, cliccare sul pulsante “Recupera” ed entro poche volte, è possibile ripristinare le immagini cancellate dal proprio dispositivo Android.

step 6

Se hai trovato questo articolo Utile e utile, Per favore non dimenticate di condividerlo.

0 Shares
Share
Tweet
Pin
Share