8 trucchi per bypassare la schermata di blocco di Android: PIN/sequenza/password

Se stai leggendo questo articolo, devi aver dimenticato il Pin/sequenza o la parola d’ordine del tuo telefono e stai cercando modi per sbloccare il telefono Android. Non preoccuparti, perché questo accade molto più spesso di quanto tu possa pensare. Per salvarti da questa situazione, ho compilato gli 8 migliori metodi su come bypassare la schermata di blocco di Android in modo che tu possa accedere facilmente di nuovo al tuo telefono Android senza perdere alcun dato.

Per bypassare blocco schermata Android telefono, devi provare lo strumento di Android Serratura Schermo Rimozione. Oltre a ciò, puoi utilizzare la funzione “Sequenza dimenticata” dell’account Google, utilizzare ADB per eliminare il file della password, il sito Web “Trova il mio dispositivo” di Google o rimuovere tutti i dati insieme alla schermata di blocco facendo il Fabbrica Ripristina del tuo telefono Android. Gli utenti Samsung possono disabilitare il blocco Android anche utilizzando il servizio “Trova il mio cellulare” di Samsung.

Quindi, senza alcun ritardo, scopriamo come bypassare la schermata di blocco di Android utilizzando tutti e 8 i metodi uno per uno.

Nota: tutte le soluzioni menzionate di seguito funzionano in modo diverso su diversi dispositivi Android. Ma funziona per la maggior parte dei telefoni e tablet Android come Samsung, HTC, LG, Panasonic, Gionee, telefoni Google, Redmi, Motorola, Sony, Vivo, Oppo, ecc.

Soluzione 1: Utilizzare il software di rimozione dello schermo di blocco Android (consigliato)

Android Serratura Schermo Rimozione è uno dei software di sblocco dello schermo del telefono Android più popolare e adatto che rimuove efficacemente il blocco dello schermo dai dispositivi Android.

Questo software di sblocco del telefono consente di ignorare il blocco del modello, i PIN e le password. È un metodo legale, sicuro e protetto per sbloccare il blocco schermo su telefoni/tablet Android. Esso rimuove/disabilita il blocco dello schermo senza perdita di dati su Android.

Questo è il modo migliore per quegli utenti che vogliono sapere come sbloccare la password del telefono Android senza ripristinare le impostazioni di fabbrica. Quindi semplicemente scarica Android Sblocco Strumento e ignora la schermata di blocco sul telefono Android.

Il processo è molto facile e semplice e in pochi passaggi puoi rimuovere il blocco schermo e accedere al tuo telefono e ai suoi dati.

[cta-unlock-it-btn]

Soluzione 2: sbloccare la password dello schermo Android con account Google / Funzione di modello dimenticato

Questa opzione è disponibile per impostazione predefinita sui dispositivi Android e quindi è possibile sbloccare il telefono utilizzando l’account Google o la funzione di modello dimenticato.

Nota. Funzionerà solo quando ti sei registrato con l’account Google prima che il telefono venga effettivamente bloccato.

Di seguito trovi i passaggi:

Passo 1: dopo alcuni tentativi falliti, riceverai un messaggio pop-up che dice “Riprova tra 30 secondi. Hai 5 tentativi rimasti “. Sotto il messaggio, vedrai l’opzione che mostra “Modello dimenticato” nell’angolo in basso della schermata di blocco. Tocca su Dimenticato Modello.

Passaggio 2: ora devi inserire i dettagli del tuo account Google. Inserisci semplicemente il tuo ID Gmail e la password che hai utilizzato per configurare il tuo dispositivo Android. Dopodiché Google invierà un’e-mail con il nuovo blocco del modello.

Passaggio 3: ora è possibile aprire la posta e ripristinare il blocco del modello.

Nota: questa soluzione richiede l’accesso a Internet per reimpostare il blocco del modello, altrimenti non potrai accedere al tuo account Google.

Soluzione 3: disabilitare il blocco Android con il servizio Samsung “Trova il mio cellulare”

Se sei un utente Samsung, questa è una delle soluzioni più efficaci da seguire per sbloccare password dimenticata, PIN, impronte digitali o blocco del modello.

Nota: per questo è necessario accedere al proprio account Samsung.

Di seguito trovi i passaggi:

Passaggio 1: accedi al tuo Samsung Account.

Passaggio 2: Fare clic sull’opzione “Bloccare” che si trova sul lato sinistro.

Passo 3: Ora inserisci un nuovo PIN e fai clic sul pulsante Blocca posizionato in basso.

Entro un minuto o due, questo cambierà il PIN esistente con il nuovo PIN appena inserito, che potrai utilizzare per sbloccare il tuo dispositivo senza account Google.

Questo servizio funziona straordinariamente per dispositivi Samsung come S2, S3, S4, S5, S6, S7, S8 e così via. I passaggi sono facili e semplici.

Soluzione 4: ripristinare il telefono alle impostazioni di fabbrica

Se non riesci a sbloccare il blocco schermo utilizzando Account Google / Pattern dimenticato o Samsung “Trova il mio cellulare” (per utenti Samsung), puoi sempre utilizzare il software di rimozione dello schermo Android sopra menzionato.

Tuttavia, puoi anche ripristinare a fondo il telefono al ripristino dei dati di fabbrica per eliminare il problema dello schermo bloccato. Per questo devi entrare in modalità di recupero.

Nota: l’esecuzione del ripristino delle impostazioni di fabbrica cancellerà / cancellerà tutti i dati memorizzati nel telefono. Inoltre devi trovare la sequenza di tasti corretta per eseguire il ripristino completo, perché i telefoni diversi hanno una sequenza specifica diversa. Quindi, è meglio, trovi la giusta sequenza di tasti per il tuo dispositivo Android.

Qui di seguito scopri come ripristinare i dati di fabbrica del dispositivo Android (abbiamo preso come esempio il telefono Samsung Galaxy):

Passaggio 1: Spegni il telefono. Premi e tieni premuti i tasti volume su, home e accensione contemporaneamente per accedere alla modalità di recupero.

Passaggio 2: si aprirà il menu del bootloader Android. Selezionare la “Modalità di ripristino” e premere il pulsante di accensione per accedere alla modalità di ripristino.

Passaggio 3: una volta entrati in modalità di recupero, utilizzare il pulsante di riduzione del volume per selezionare l’opzione “Cancella dati / ripristino fabbrica” e selezionarla.

Passaggio 4: riavvia il dispositivo.

Nota: una volta eseguito il ripristino dei dati di fabbrica, i dati vengono cancellati, ma è comunque possibile applicare Android Dati Recupero software per ripristinare i dati dopo il ripristino delle impostazioni di fabbrica.

Soluzione 5: avviare il telefono in modalità provvisoria per rimuovere la schermata di blocco

È uno dei modi molto semplici e veloci per sbarazzarsi della schermata di blocco. Ma è efficace se la schermata di blocco è un’app di terze parti e non il blocco stock.

Di seguito scopri come farlo:

Premi il pulsante di accensione sul tuo smartphone e premi a lungo l’opzione Spegni. Questo ti chiederà se vuoi riavviare in modalità provvisoria. Premi “OK” per riavviare il telefono.

In questo modo disabiliterà temporaneamente la schermata di blocco, che è stata bloccata da app di terze parti. Cancellerà i dati o disinstallerà l’app della schermata di blocco e tornerà alla modalità provvisoria riavviandosi.

Nota: Questa funzione è efficace solo per bypassare la schermata di blocco che era bloccata utilizzando la schermata di blocco dell’app di terze parti e non il blocco stock.

Soluzione 6: utilizzo di ADB per eliminare il file password

Funzionerà solo se hai già abilitato il debug USB prima che il tuo telefono venisse bloccato. Inoltre devi collegare il tuo telefono al PC e consentire al PC di connettersi tramite ADB.

Il prompt dei comandi viene quindi avviato nella directory di installazione di ADB. Ora digita questo attributo comando: adb shell rm /data/system/gesture.key e premi INVIO come mostrato nell’immagine seguente:

Quindi, riavvia il telefono e lo schermo bloccato sarà scomparso. Questo è temporaneo e quindi è necessario impostare immediatamente una nuova password, PIN, modello o blocco Fingerprint prima che avvenga un ulteriore riavvio.

Nota: questo è un metodo molto efficace per sbloccare il dispositivo bloccato, ma funzionerà solo se il debug USB è già abilitato sul telefono.

Soluzione 7: Incidente L’interfaccia utente della schermata di blocco

Questa soluzione include il crash dell’interfaccia utente della schermata di blocco per accedere ad altre funzionalità dell’interfaccia in modo da poter bypassare la schermata bloccata.

Nota: questa soluzione funziona solo su dispositivi in esecuzione su Android 5.0 – 5.11.

Quindi, per bloccare l’interfaccia utente della schermata di blocco, segui i passaggi seguenti:

Toccare il pulsante di emergenza una volta e quindi digitare 10 asterischi attraverso il dialer.

Copia lo stesso e incolla l’asterisco sullo stesso tastierino numerico ancora e ancora fino a quando, a meno che non si fermi per mostrare l’opzione incolla.

Quindi tornare alla schermata di blocco e quindi toccare sull’icona di collegamento della fotocamera e quindi toccare l’opzione di impostazione.

Questo ti chiede di inserire la password, ma devi ripetere la stessa cosa qui. Basta premere a lungo e continuare a ripetere il processo.

Arriverà il momento in cui si bloccherà la schermata di blocco e sarà quindi possibile accedere al resto dell’interfaccia del telefono.

Ora puoi impostare la nuova password del blocco schermo del telefono.

Questi passaggi sono utili per quegli utenti che vogliono sapere come bypassare la schermata di blocco di Android utilizzando la fotocamera.

Nota: questo è un metodo molto semplice e non hai bisogno di app o servizi di terze parti. Funziona solo su dispositivi con Android 5.0-5.11. E non è il metodo corretto per disabilitare la schermata di blocco.

Soluzione 8: Usa il sito web “Trova il mio dispositivo” di Google

Per gli utenti di telefoni Android, esiste un’altra opzione chiamata Trova il mio dispositivo che può aiutarti a cancellare il dispositivo con l’aiuto di un account Google. Funzionerà solo quando avrai effettuato l’accesso al tuo account Google e, seguendo questo link, sarai in grado di accedere al tuo telefono.

Pochi utenti hanno segnalato che questo metodo non funziona su Android 8.0 e versioni successive, quindi se il tuo telefono è in esecuzione su Android 7.0 o versioni abbassare, allora è il miglior trucco.

Questo processo viene eseguito tramite un computer/laptop, quindi dopo aver effettuato l’accesso allo stesso account, fai clic sull’opzione serratura. Se non ottieni questa opzione, aggiorna una volta. Quando il tuo telefono viene identificato, mostrerà le informazioni sul dispositivo con il suo nome.

Quando tocchi l’opzione Blocca, ti verrà chiesto di inserire una nuova password e questa sostituirà il PIN, la sequenza o la password che hai utilizzato in precedenza. Ora digita una nuova password due volte per confermare e quindi fai clic sul pulsante “Blocca”.

E ora il processo richiederà quasi 5 minuti per cambiare la password e dopo questo, puoi inserire qualsiasi nuova password per sbloccare il telefono.

Come posso disattivare il blocco schermo sul mio Samsung Galaxy?

Ci sono modi in cui è possibile disabilitare il blocco dello schermo Samsung Galaxy. È un processo semplice ma è necessario conoscere il processo completo per disabilitare il blocco dello schermo. Segui i seguenti passaggi:

  • In primo luogo, tocca la sezione delle app. Questo è fatto in modo da poter rimuovere qualsiasi blocco dello schermo su Samsung Galaxy S4 o altri dispositivi Samsung
  • Ora vai su Impostazioni
  • Successivamente, fare clic su Il mio dispositivo
  • Quindi fare clic su Blocca schermo
  • Ora tocca Blocco schermo
  • Qui devi inserire la tua password
  • Quindi fare clic su Continua
  • Alla fine, toccare Nessuno
  • Ora il blocco dello schermo si è spento completamente

Come disattivare il PIN di sicurezza?

Bene, quando si tratta di sicurezza dello schermo, è impostato da te o dall’amministratore del dispositivo (app). Pertanto, è possibile disattivare facilmente il PIN di sicurezza, la password, il modello o l’impronta digitale. Per questo devi andare su Impostazioni> Sicurezza> Sicurezza schermo.

Come posso rimuovere le app dalla mia schermata di blocco?

Molti utenti vogliono sapere come rimuovere le app dalla schermata di blocco. Bene anche per questo, ci sono alcuni passaggi, che devi seguire, e lo sono:

  • Per prima cosa, vai su Impostazioni
  • Quindi scorrere verso il basso e andare alla sezione del dispositivo
  • Ora fai clic su Blocca schermo
  • Successivamente, selezionare le scorciatoie della schermata di blocco
  • Qui è necessario fare clic sull’icona per la quale si desidera modificare una scelta rapida
  • Quindi selezionare le applicazioni e successivamente le app
  • Alla fine, indicare l’app che si desidera creare come collegamento

Conclusione

Quindi, hai imparato numerosi modi per sbloccare/bypassare/hackerare/disabilitare la schermata di blocco sui dispositivi Android. Dipende completamente da quali servizi, applicazioni o strumenti servono meglio allo scopo di bypassare la schermata di blocco su Android.

Se chiedi la mia opinione, consiglierei lo strumento di rimozione del blocco Android in quanto è facile da usare e si adatta a ogni utente, sia che sia un principiante o un tecnico. Quindi, senza perdere altro tempo, provaci.

Se hai trovato questo articolo utile e utile, non dimenticare di condividerlo.

Metti mi piace e seguici anche su Facebook, Twitter e Pinterest per ricevere gli ultimi aggiornamenti.

Gratuito
Scaricare Android Dati Recupero
2 Shares
Share2
Tweet
Pin
Share